“A chi appartiene realmente la Resistenza?” Domani se ne discute a Locorotondo

/ Autore:

Società


Domani 25 aprile a Locorotondo dalle ore 20,30 il Comitato Comitato Loco.Motiva e  il Comitato Locorotondo per il NO organizzano un dibattito sulla Resistenza. Di seguito la nota diramata dall’organizzazione. 
Proviamo a ricostruire le vicende che hanno portato alla liberazione del nostro Paese dal nazifascismo attraverso pensieri, parole e immagini presi in prestito da una imperdibile e provocatoria pellicola di Gianfranco De Bosio, dal titolo “Il Terrorista” con Gian Maria Volonte, Philippe Leroy, Giulio Bosetti, Raffaella Carrà, Jose Quaglio e Cesare Miceli Picardi.

Appuntamento il 25 aprile alle 20.30 al n. 22 di via Alberobello (sede Pietre Vive)

Ai “laicamente resistenti” l’aperitivo sta pagato!

«Per quanto riguarda il film che ho scritto con Luigi Squarzina, dirò che in esso ho cercato di affrontare il tema della Resistenza in modo da ritrovare, attraverso la storia raccontata, problemi e tempi di oggi (ed era il 1963, ma gli spunti offerti restano assolutamente attuali, ndr). Squarzina ed io ci siamo sforzati di analizzare l’atteggiamento dei partiti politici italiani di fronte alla Resistenza ed alle forme in cui essa si è manifestata: GAP, CLN, azione estremista, azione popolare, azione insurrezionale, attendismo; e di sentire tutto ciò in rapporto alla situazione odierna e ai grandi temi che dividono oggi i partiti». (Gianfranco De Bosio)

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?