IdeaLista non si presenterà e attacca candidati e cittadini

/ Autore:

Elezioni Amministrative 2017, Politica


Un comunicato fresco fresco annuncia che IdeaLista non parteciperà alle elezioni 2017. La scelta sarebbe avvenuta dopo diversi giorni durante i quali la città attendeva l’annuncio del candidato del movimento di Marraffa, per completare lo scenario e godersi il mese di campagna elettorale. Secondo le parole del comunicato, il problema è che non ci sono le condizioni per attuare un reale cambiamento, perchè i cittadini non avrebbero compreso il vero senso del cambiamento.

Il nostro candidato sindaco è ogni singolo cittadino di Martina Franca. Lo ha stabilito l’Assemblea di IdeaLista che vuole portare a compimento fino in fondo il percorso di rivoluzione politica avviato già 5 anni fa con un gesto forte dal grande valore simbolico.
Oggi tutti i movimenti e i partiti politici sostengono di avere a cuore le sorti della città e di non avere interessi legati alla poltrona. I cittadini non ci credono e sanno bene che il prossimo Consiglio Comunale di Martina Franca invece sarà composto, per la maggior parte, da persone con grandi interessi economici sulla città, interessi di speculazione e disoccupati alla ricerca di un proprio posto di lavoro, chiunque sarà il vincitore.
Molti cittadini pensano che noi politici siamo tutti uguali, che siamo tutti legati a quella poltrona. Abbiamo detto più volte che questo non è vero, ma è arrivato il tempo di dimostrarlo sul serio.
Nelle scorse settimane abbiamo lanciato una grande campagna di comunicazione per mettere al centro dell’attenzione i programmi e la progettualità verso la nostra città. Abbiamo trovato individualismi, interessi economici e veti sui nomi delle persone, ma le persone sono nulla senza le idee. I martinesi non sono ancora pronti al vero cambiamento, dopo aver sbattuto la testa non se la sono ancora rotta.

Per tali ragioni IdeaLista ha deciso che alle prossime elezioni amministrative a Martina Franca non presenterà alcuna candidatura, e non parteciperà con alcuna lista, perché il nostro candidato è ogni singolo cittadino martinese.

In questi anni siamo stati capaci di toccare il fondo e, con le premesse di questa campagna elettorale, nella prossima legislatura inizieremo a scavare e a scendere più in basso del fondo. Forse ce lo meritiamo, forse ancora non abbiamo visto il peggio.

Siamo certi che, per fortuna, la prossima amministrazione durerà poco tempo, noi ci siamo già messi a lavoro.

Non dite che non ve l’avevamo detto.


commenti

E tu cosa ne pensi?