Dà fuoco all’auto della sua ex, arrestato incensurato di Martina Franca

/ Autore:

Cronaca



Un uomo di 53 anni, residente a Martina Franca, è stato condotto in Commissariato dove ha ammesso di aver dato alle fiamme l’auto della sua ex per vendette. Esasperato da alcuni post su facebook, a suo dire, poco rispettosi nei suoi confronti, l’uomo si è recato a Grottaglie, dove viveva la donna, e ha cosparso di benzina l’auto della ex dandole fuoco. Le fiamme hanno avvolto immediatamente l’auto della dannoa e un’altra parcheggiata vicino.

 

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà. Tutto è iniziato in via Ferraris, a Grottaglie, dove è stato segnalato l’incendio di un’auto. Giunta sul posto la Polizia ha accertato che le fiamme avevano avvolto una Suzuky Alto, di proprietà di una 59enne grottagliese, e una Fiat 600. L’incendio che è stato domato dai vigili del fuoco ha inoltre danneggiato parte della facciata di uno stabile. Sul posto sono stati rinvenuti i resti di una bottiglia di plastica contenente del liquido infiammabile. Sono state avviate le indagini dagli investigatori del Commissariato di Grottaglie, diretti dal dottor Andrea Rosato e grazie alle riprese del sistema di videosorveglianza installato nel luogo in cui si era verificato l’attentato e alle indicazioni fornite dalla proprietaria della Suzuky gli agenti hanno identificato l’autore del gesto.


commenti

E tu cosa ne pensi?