Forza Italia e Movimento Pino Pulito rispondono a Iaia: “Ignaro delle vicende politiche martinesi”

La nota qui di seguito è stata inviata da Forza Italia e dal Movimento Pino Pulito, in risposta a Dario Iaia, vicecoordinatore di Direzione Italia:
Tutti i rappresentanti dei partiti politici a Martina Franca sono impegnati in una severa autocritica – commenta Giacomo Conserva (Forza Italia) – e ci colpisce negativamente la nota del sindaco di Sava e vicecoordinatore di Direzione Italia, Dario Iaia, il quale, sicuramente per interposta persona, risponde alla valutazione oggettiva sullo stato del centrodestra martinese fatta da Tommaso Scatigna.
Iaia è assolutamente ignaro delle vicende e delle dinamiche politiche martinesi, da novembre 2016, quando Forza Italia, in controtendenza a quello che accadeva a livello nazionale, ha proposto le primarie, indicando come candidato Pino Pulito, nonostante lo stesso Fitto, anche quando era in Forza Italia, ne facesse uno strumento democratico all’interno di un partito o coalizione. A Martina Franca, misteriosamente, non è stata applicata, perchè i rappresentanti politici di Direzione Italia, in primis, volevano imporre, come hanno fatto negli ultimi vent’anni, il proprio candidato sindaco. Il nostro invito alle primarie, fatto costantemente da novembre 2016 a febbraio 2017 non solo è rimasto inevaso, ma c’è stato un atteggiamento omertoso e silente da parte di tutta la coalizione che fa riferimento a Direzione Italia.
Oggi, dopo la sconfitta, siamo costretti anche a sentire un rappresentante di Direzione Italia che i  nostri propositi riguardo le primarie erano una presa in giro, e addirittura, sarebbe stata la prima tornata elettorale a fare da primarie!
Ma le cose inesatte dette da Iaia  sono andate oltre: addirittura ha detto, nel medesimo comunicato che grazie a Direzione Italia la sinistra è stata arginata; sappia caro Iaia che Forza Italia con la civica di Pulito , unici partiti  di centro destra, qui a Martina, insieme,  hanno raggiunto la soglia del 23%, superando di poco il Pd, primo partito qui a Martina…
Sono stati i vertici di Forza Italia, alla vigilia del ballottaggio, a imporre ai partiti della coalizione, contro la volontà di Pino Pulito e di Giacomo Conserva, si sappia una volta per tutte, di fare un appello agli elettori di Pulito affinché votassero Pizzigallo. Una imposizione non gradita dai nostri elettori, in particolare a causa di un dichiarato progetto di rinnovamento della classe dirigente del centrodestra martinese e quindi del superamento della vecchia classe politica, come è stato più volte sostenuto in campagna elettorale.
Direzione Italia deve sapere che la coalizione “La Svolta” e Martina Franca, meritano un candidato martinese, da identificarsi nel progetto di rinnovamento del centrdestra locale.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.