Consiglio Comunale: domani si discuterà del progetto definitivo per interventi di sistemazione idraulica in zona Votano e via Mottola

/ Autore:

Società


Il Presidente del Consiglio Comunale, Donato Bufano, rende noto che il Consiglio Comunale è convocato, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica di I^ Convocazione, per mercoledì 13 settembre 2017 alle ore 16.30 ed in II^ Convocazione per sabato 16 settembre 2017 alle ore 09.00.

All’ordine del giorno l’importante trattazione sul Por Puglia 2014/2020 Asse V azione 5.1 – Interventi di sistemazione idraulica area Votano, vi aMottola e via Alberobello approvazione variante urbanistica mediante approvazione del progetto definitivo e dichiarazione di pubblica utlità.

Tra gli altri punti all’ordine del giorno:

– Modifica degli artt. 21 e 22 del “Regolamento per le adunanze ed il funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari permanenti (testo coordinato con le disposizioni statuarie vigenti e con l modifiche introdotte con deliber C.C. N. 68 del 25.6.2014);
– Nomina componenti commissioni consiliari permanenti;
– Designazione di due consiglieri comunali chiamati a far parte della commissione per la formazione degli elenchi comunali dei giudici popolari;
– Collegio dei Revisore dei Conti, sostituzione componente;
– Riconoscimento legittimità debiti fuori bilancio ex art. 194 del D.LGS 18/08/2000, n. 267 derivante dalla sentenza esecutiva n. 53/17 e dal decreto di liquidazione CTU nella causa civile contraddistinta dal N.R.G. 204/15 dinanzi al Giudice di Pace di Martina Franca;
– Ratifica e riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194 del D.LGS. 267/2000 SENT. NN.449/2016152/2017-164/2017-287/2016; Atto di precetto relativo alla medesima sent. 1155/2017-201/2017; Emesse dai Giudici di Pace di Martina Franca e Taranto;
– Riconoscimento legittimità debiti fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett E), del D. LGS. 18/08/2000, n. 267, derivante dalla fornitura degli arredi della sala consiliare Duchessa D’Avalos, giusta fattura della società Giemme Stile SPA n. 1064 del 30/08/2004.
– Riconoscimento legittimità debiti fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett A) D.LGS. 267/2000 derivante dalla sentenza n. 43/2017 Corte d’appello di Lecce – sez. distaccata di Taranto, N. 1615 emessa dal Giudice di Pace di Taranto e n. 1348/2017 emessa dal Tribunale di Taranto;
– Riconoscimento legittimità debiti fuori bilancio ex art. 194 del D.LGS. 18/08/2000, N. 267 derivante dalle sentenze esecutive n. 295/2017, n. 247/207  e n. 232/2017, emesse dal Giudice di PAae di Martina Franca.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?