FSE: Scontro frontale tra treni evitato di mezzo chilometro sulla Martina Franca – Lecce

Lunedì pomeriggio, sulla tratta Martina Franca – Lecce, due treni delle FSE, uno partito da Ceglie Messapica e l’altro da Francavilla Fontana, si sono fermati a solo mezzo chilometro l’uno dall’altro grazie alla prontezza dei due macchinisti che, di fatto, hanno evitato lo scontro frontale e la possibile strage.

I treni, che viaggiano sullo stesso binario uno in senso contrario all’altro, secondo i tecnici avrebbero avuto entrambi il semaforo verde.

Non c’è pace per le Ferrovie Sud-Est tra lavori di ammodernamento, continui furti di rame e qualche problema di gestione in termini di controllo e di sistemi di partenza, dove tutto è demandato alla valutazione umana e non a sistemi tecnologicamente avanzati. Solo pochi mesi fa, a giugno scorso, tra San Donato e Galugnano, sempre in provincia di Lecce, in una situazione simile due treni arrivarono a scontrarsi provocando circa 15 feriti non gravi.

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.