Giovinazzi ritorna in pista: “Sono molto contento, è andato tutto bene”. Vettel: “Pole position grazie a Giovinazzi”

/ Autore:

Sport



Antonio giovinazzi, il giovane pilota di Martina Franca, attualmente riserva del team Ferrari, è ritornato in pista sulla monoposto di F1 della Hass nelle prove libere di venerdì. Nel difficile circuito cittadino di Singapore ha ottenuto il 16° tempo ad appena due decimi e mezzo da Grosjean, pilota titolare del team americano, insomma una prestazione di alto livello su una pista difficile e mai vista in precedenza: “Sì è vero – ha detto il pilota pugliese a Sky – dovevo scoprire il tracciato, che è uno dei più difficili in assoluto, ma anche completare il lavoro affidatomi dalla Dallara Haas. Alla fine è andato tutto bene e avrei anche potuto migliorare il mio giro veloce, una piccola sbavatura nel tratto lento altrimenti sarei stato più rapido”.

Le gioie però non finiscono qui, arrivnao infatti anche i complimenti di Vettel, che ha guadagnato la pole position per il gran premio di oggi, dopo la deludente giornata di venerdì, e questo grazie anche alla mano di Antonio Giovinazzi, che è anche collaudatore della Ferrari. Lo ha detto Vettel dopo aver ottenuto la pole position: “Venerdì è stato un disastro, alcune cose non hanno funzionato, poi in sede a Maranello con Leclerc al simulatore e Giovinazzi nel garage a Singapore, abbiamo trovato la via giusta per stare davanti a tutti”.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?