Puliamo il Mondo. Venerdì 250 piccoli volontari ripuliranno Parco Ortolini

/ Autore:

Ambiente



Anche quest’anno il Comune di Martina Franca aderisce all’iniziativa “Puliamo il Mondo”, organizzata a livello nazionale, per il 25° anno, da Legambiente. Di seguito nota della segreteria del sindaco:

L’Assessorato all’Ambiente, guidato dal vice sindaco Stefano Coletta, ha organizzato per il 22 settembre, dalle 8:30 alle ore 12:00, presso Parco Ortolini una iniziativa alla quale prenderanno parte 250 bambini delle scuole di Martina, 100 bambini delle scuole di Ceglie Messapica, la sezione Legambiente “Valle d’Itria”, il comitato locale della Croce Rossa e il Ser Martina. I piccoli volontari avranno l’occasione di poter ripulire il Parco dall’inciviltà e, dunque, di educarsi alla cura ed alla tutela dell’ambiente. Nel corso della manifestazione, inoltre la Monteco ha organizzato un momento informativo destinato ai più piccoli sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti.

L’Assessore all’Ambiente del Comune Ceglie Messapica, Antonello Laveneziana, dichiara: «Venerdì saremo ancora una volta insieme, Martina Franca e Ceglie Messapica. Due città unite, per il quarto anno consecutivo, per un importante evento ambientale per promuovere le buone pratiche e per difendere e tutelare il territorio della nostra bellissima Valle d’Itria. Un ringraziamento doveroso va al Circolo Legambiente “Valle d’Itria” di Martina Franca che collabora nella realizzazione dell’evento. Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che parteciperanno alla manifestazione “Puliamo il Mondo 2017″ ed in particolare ai bambini e ai ragazzi dei nostri istituti scolastici che offriranno a tutti sicuramente un esempio straordinario di cittadinanza attiva. Ed infine, un ringraziamento dovuto al Sindaco Franco Ancona e al Vice Sindaco Stefano Coletta che ancora una volta hanno voluto condividere con noi questo progetto. Lavorare in sinergia con le diverse realtà del territorio è la strada giusta per realizzare con i fatti il bene comune».

Il Vice Sindaco di Martina Franca con delega all’Ambiente, Stefano Coletta, aggiunge: «Il nostro obiettivo è sempre quello di far crescere nei cittadini la cultura ambientale. Del resto, tutta l’azione amministrativa degli ultimi anni è stata caratterizzata dall’attenzione costante ai temi del rispetto e della tutela dell’ambiente. Abbiamo inteso aderire anche quest’anno all’iniziativa di Legambiente per proseguire nell’opera di sensibilizzazione e coinvolgimento dei più giovani. L’idea di lavorare insieme al comune di Ceglie Messapica dimostra che sulle tematiche fondamentali non esistono confini territoriali, quanto piuttosto il desiderio di far maturare una sensibilità comune sui temi ambientali. Riteniamo fondamentale ripartire dal potenziamento della coscienza civica e ambientale dei nostri bambini, in quanto cittadini del futuro. Per questo ringrazio tutti gli Istituti Comprensivi della città per aver aderito, con energia ed entusiasmo, all’ennesimo progetto di salvaguardia del nostro territorio».


commenti

E tu cosa ne pensi?