L’Alteratletica Locorotondo è quinta al CDS allievi 2017 “finale B Adriatica’’

/ Autore:

Altri sport, Sport


Si è svolta  sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, sulla bellissima pista celeste di San Benedetto del Tronto la finale ‘’B”, raggruppamento adriatico, del Campionato Italiano di società allievi/e 2017.
Presenti  12 squadre maschili e 11 femminili tra cui la compagine bianco/celeste dell’Alteratletica Locorotondo.
Il sodalizio locorotondese accreditato in nona posizione, con una grande rimonta ha conquistato e concluso al quinto posto la sua ennesima finale.

Due giornate di gare e 10 atlete schierate in campo cariche di forza e grinta per onorare al meglio i propri colori. Nel podio allargato a otto posizioni, sono state bene 15 le medaglie conquistate:
unica medaglia d’oro arriva da Virginia Amoruso vincitrice del 100 mt piani, due medaglie d’argento con Alessia Mastronicola nei 5 km di marcia e Antotnella Masella nei 2000 siepi e tre medaglie di bronzo di Valentina Porceddu nei 400 (ha sfiorato per un centesimo il secondo posto), Carola Caraccio nel lancio del giavellotto e Virginia Amoruso nei 200 mt.
Ai piedi del podio, quinto posto nella gara dei 100 hs per Valentina Porceddu, sesto posto nei mt 800 per Antonella Masella, nei 3000 mt per Alessia Mastronicola, per Bianca Bucci nel lancio del martello e per il quartetto della staffetta 4 x 4oo Porceddu, Masella, D’elia, Fiore, in settima posizione Gina Fiore nei 400metri, Bianca Bucci nel lancio del disco, Carola Caraccio nel getto del peso e nel salto triplo Giada Lanzillotta. Decima posizione nel salto in altro per Sveva Spera, ed infine in undicesima posizione Nunzia Ciccarone nei 1500 e Giada Lanzillotta nel salto in lungo.

Due giorni no stop all’insegna del puro e sano divertimento accompagnato dal tifo dell’insostituibile e instancabile direttore sportivo Antonio Petino affiancato dal capitano Chiara Colonna, che oltre alla soddisfazione per il risultato raggiunto portano a casa la gioia di aver condiviso una bellissima esperienza con queste fantastiche ragazze.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?