Martina Franca. Era ai domiciliari, ruba uno scooter e tenta la fuga. Arrestato 19enne

/ Autore:

Cronaca



I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Martina Franca hanno tratto in arresto, in flagranza dei reati di evasione e furto, J.F.C., classe 1998, censurato. Di seguito nota dei militari:

I militari, nel corso di un servizio di pattuglia, svolto in orario notturno,  finalizzato tra l’altro a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, nel transitare nei pressi del locale Stadio comunale, notavano un giovane che, con atteggiamento sospetto, stava spingendo un motociclo. Lo stesso, alla vista della “gazzella”  dei Carabinieri, abbandonava il veicolo dandosi a precipitosa fuga per le vie limitrofe. Prontamente inseguito veniva raggiunto e bloccato dai militari; il giovane, riconosciuto ed identificato in J.F.C., era peraltro sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Condotto in caserma per ulteriori accertamenti, si è appurato che il 19enne, dopo essersi allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione, si era reso responsabile del furto del motociclo con il quale era stato sorpreso dai Carabinieri.

Il J.F.C. veniva perciò arrestato e, al termine delle formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto, in ottemperanza a quanto disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico. Il motociclo oggetto del furto, opportunamente recuperato, veniva restituito all’ignaro legittimo proprietario.


commenti

E tu cosa ne pensi?