La dialisi peritoneale si fa già a Martina Franca. Il reparto attrae pazienti da tutta le Puglia e non solo

/ Autore:

Società



La dialisi peritoneale si fa a Martina Franca con successo da molto tempo, tanto da attirare pazienti da tutte le ASL pugliesi e anche da fuori regione. Ce lo fa sapere il dr. De Padova, Dirigente Responsabile della Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Martina Franca, che dopo essersi complimentato con i colleghi del SS. Annunziata di Taranto, racconta a ValleditriaNews che egli stesso, in due periodi (2007 e 2014), si è sforzato di introdurlo proprio nel nosocomio tarantino “essendo riconosciuto il Dott. De Padova l’esperto Nefrologo che tutt’oggi da circa 25 anni pratica questa modalità di trattamento per i pazienti con malattia renale cronica”.

Nell’articolo del Nuovo Quotidiano di Puglia in cui si racconta del successo tarantino, si legge: “La Dialisi Peritoneale – spiega il dottor Giuseppe De Ruggieri, referente assieme al dottor Domenico Santese delle attività ambulatoriali di dialisi peritoneale del nosocomio – è una metodica che consente al paziente di curare la sua patologia renale in totale autonomia, integrando perfettamente la terapia con le normali e più comuni attività della vita quotidiana. È per questo che il malato non è più oggetto di discriminazione sociale, mantiene una totale privacy circa il suo stato di salute e non è più costretto a recarsi presso un centro di emodialisi tre o quattro volte alla settimana”.

De Padova, da Martina Franca, però ci tiene a commentare: “Nella Nefrologia e Dialisi di Martina Franca sono stati curati con la Dialisi Peritoneale oltre 250 pazienti della provincia di Taranto e provenienti anche da altre ASL pugliesi e persino da fuori regione”. E infine: il De Padova si augura che la Dialisi Peritoneale, tanto vantaggiosa per i pazienti, continui con successo e si incrementi presso l’Ospedale SS. Annunziata, sino a raggiungere e superare i risultati conseguiti nella Nefrologia e Dialisi di Martina Franca.


commenti

E tu cosa ne pensi?