Forza Italia, Mario Caroli a lavoro sul potenziamento della struttura jonica

Continua con passione e determinazione il radicamento di Forza Italia nella provincia di Taranto. Il dipartimento degli enti locali sta procedendo ad un’organizzazione capillare in tutto il territorio provinciale. Ne dà notizia la Segreteria provinciale enti locali FI Taranto:

Il coordinatore provinciale, avv. Mario Caroli, proprio in questi giorni sta individuando le personalità politiche che da qui in futuro andranno a rappresentare il dipartimento in tutti i comuni della provincia. In stretta sinergia col vicecoordinatore provinciale, il sindaco di Lizzano , Avv. Dario Macripò si procederà a nominare i rappresentanti della provincia orientale. Contestualmente, insieme al dott. Michele Di Fonzo, coordinatore provinciale di Forza Italia, si procederà a completare la rete degli enti locali nella provincia occidentale, dove già sono a lavoro i rappresentanti di Martina e Massafra, gli avv.ti Boccia e Giovinazzi.

Questo intenso lavoro nella provincia ionica si va ad incardinare nel complessivo piano di riorganizzazione del partito portato avanti dal coordinatore regionale degli enti locali, Michele Simone. Il presidente Berlusconi, ha più volte individuato nei comuni il punto di partenza per la riorganizzazione del partito. Ci attendono delle sfide importanti, il partito con la sua robusta organizzazione sarà in grado di superarle con successo. Forza Italia, senza limitarsi ad attendere la definizione delle candidature al Parlamento, ha continuato, nel corso degli anni, a consolidarsi sul territorio a prescindere dalle contingenti esigenze elettorali.

Un appuntamento importante per il nostro dipartimento sarà la conferenza nazionale del prossimo 10 Novembre, a Roma, fortemente voluta e promossa dal prof. Marcello Fiori, che vedrà una nutrita partecipazione dei rappresentanti degli enti locali provenienti dalla Regione Puglia.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.