Sequestrati 760mila euro, due case e due auto a un confezionista di Martina Franca

/ Autore:

Cronaca, Economia



I Militari della Compagnia di Martina Franca guidati dal capitano Iervoglini, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo “per equivalente” – ex art. 321 c.p.p. – di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un ammontare complessivo di 760 mila euro, nei confronti del rappresentante legale di una confezione di Martina Franca, Ignazio Fumarola, titolare della Igf Fashion srl, come riporta Repubblica.

L’uomo non avrebbe dichiarato ricavi per 1 milione e 900mila euro e avrebbe evaso l’IVA per 215mila euro. Per questo motivo il GIP del Tribunale di Taranto, Pompeo Carriere, su richiesta del pm Giovanna Cannarile, ha emesso il provvedimento cautelare, dopo una verifica fatta dal Reparto martinese.

In quella circostanza il predetto rappresentante legale è stato segnalato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per i reati di “Dichiarazione infedele” e di “Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte” (artt. 4 e 11 del D.Lgs. 74/2000). Il sequestro ha riguardato, oltre a somme di denaro depositate in c/c bancario, anche 2 immobili (dei quali uno in città ed uno in agro di Martina Franca) e 2 autovetture


commenti

E tu cosa ne pensi?