Perlustravano sospettosamente alcuni negozi. Tre stranieri allontanati da Martina Franca

/ Autore:

Cronaca


Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Martina Franca nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato nel centro cittadino un uomo che con fare sospetto stava visitando alcuni negozi della zona, seguito a distanza da un autovettura con a bordo un uomo ed una donna.

Insospettiti dal suo strano atteggiamento, i poliziotti hanno deciso di fermarlo per un approfondito accertamento. L’uomo, un cittadino di nazionalità rumena, non è riuscito a dare una spiegazione circa la sua presenza sul posto. Gli ulteriori accertamenti estesi anche all’auto, che lo seguiva a distanza, hanno permesso ai poliziotti di constatare che i tre cittadini rumeni avevano numerosi precedenti penali ed altrettanti provvedimenti di “divieto di ritorno” in vari comuni italiani.

I fermati, tutti senza fissa occupazione e probabilmente giunti a Martina Franca per compiere attività illecite, sono stati tutti proposti per l’ennesimo provvedimento di “divieto di ritorno nel comune di Martina Franca”. Dopo aver espletato le formalità del caso sono stati allontanati.


commenti

E tu cosa ne pensi?