Parcheggi a Martina Franca. LeAli per Martina: “Tariffe alte e Amministrazione comunale ondivaga”

/ Autore:

Politica


Dopo l’arrivo dei parcometri e con nuove tariffe per i cittadini arrivano le prime critiche. Il Movimento LeAli per Martina esprime in una nota stampa il suo disappunto per il nuovo sistema di parcheggio studiato dall’Amministrazione Comunale:

Mercoledì 20 dicembre, precedentemente all’ordinaria seduta del Consiglio Comunale si é svolto, su sollecitazione dei nostri Consiglieri Comunali, il “question time” durante il quale la Giunta Ancona ha fornito risposta alle interrogazioni dei Consiglieri, aventi ad oggetto la viabilità per la zona industriale, la riapertura dello Stadio Tursi, le nuove tariffe dei parcheggi pubblici, il Pug e i lavori finalizzati al ripristino della funzionalità del depuratore in Valle d’Itria.

Il Movimento politico “LeAli per Martina” esprime delusione ed insoddisfazione in ordine alle risposte ricevute dalla Giunta Ancona. Con specifico riferimento all’interrogazione sull’abnorme ed illogico aumento della tariffa di pagamento, nel primo settore dei parcheggi pubblici, delle ore successive alla prima, da 1 euro a 1.50 euro, risulta opportuno evidenziare che, a diretta e specifica domanda della Consigliera Giulietta Marangi se vi fosse l’intenzione dell’Amministrazione di rivedere, nell’immediato, questo sconsiderato aumento della tariffa e prevedere agevolazioni per residenti e titolari di attività commerciali, l’Assessore alla Viabilità rispondeva che al momento non sono previsti interventi in tal senso. Lo stesso invitava, anzi, i titolari di attività commerciali ad evitare di parcheggiare in centro per favorire il parcheggio e l’afflusso dei loro potenziali clienti e si mostrava disponibile al monitoraggio sugli esiti delle decisioni prese sulle tariffe dei parcheggi, al fine di poter, in futuro, procedere ad eventuali correttivi delle dette tariffe, correttivi invocati a gran voce nel corpo dell’interrogazione presentata dai nostri Consiglieri.

La risposta fornita dall’Amministrazione all’interrogazione risulta del tutto insoddisfacente ed ondivaga rispetto all’intervento immediato richiesto (riduzione della tariffa di parcheggio, nel primo settore, ad un euro anche per le ore successive alla prima): per tale motivo, questo Movimento seguirà, con attenzione, la problematica e richiederà, a breve, contezza sulle modalità e sugli esiti del monitoraggio.

Nel ribadire la ferma volontà e l’impegno del Movimento Leali a rappresentare sempre un punto di riferimento che possa evidenziare le tante criticità e dar voce alle istanze dei cittadini, l’occasione é gradita per formulare, agli stessi, i nostri più sinceri auguri di un sereno Natale e di un 2018 all’insegna della speranza di riuscire insieme a creare una Martina migliore, che possa garantire ai propri figli un futuro dignitoso.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?