Martina Franca. Spaccio nel centro storico, arrestati due incensurati

/ Autore:

Cronaca


I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia di Martina Franca (Ta) hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso, un 37enne ed un 33enne, entrambi incensurati, martinesi. Di seguito nota dei militari:

I militari, nel corso di uno servizio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, venuti a conoscenza che i due avevano messo in piedi un’attività di spaccio, con base logistica presso l’abitazione del 33enne, sita nel centro storico di Martina Franca, decidevano di procedere ad una perquisizione domiciliare.

Giunti sul posto, all’esito delle attività, i Carabinieri rinvenivano, in un cassetto della cucina, 70 gr. di hashish, 60 gr. di mannite (sostanza necessaria per il taglio dello stupefacente), 4 bilancini di precisione, una macchina per il sottovuoto, una pressa, e la somma di denaro in contanti di € 215,00 suddivisa in banconote di vario taglio e sottoposta a sequestro, in quanto ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio.

I due, condotti in caserma, al termine delle formalità di rito, venivano arrestati e,  su disposizione del P.M. di turno presso la Procura dalla Repubblica del capoluogo jonico, collocati agli arresti domiciliari.

Lo stupefacente sequestrato sarà trasmesso al L.A.S.S. del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per le analisi quali-quantitative, mentre  la somma di denaro rinvenuta sarà versata su libretto di deposito giudiziario.


commenti

E tu cosa ne pensi?