Rifiuti. Problemi col nuovo servizio nell’agro, il Comune chiede una proroga

/ Autore:

Ambiente



A tre settimane dal 12 marzo, giorno dal quale sarebbe dovuto partire il nuovo servizio di raccolta nell’agro di Martina Franca, con l’eliminazione di tutti i cassonetti e l’istituzione di 14 punti di conferimento temporanei si segnalano alcune difficoltà di gestione del nuovo processo.

Nonostante gli incontri informativi organizzati coi cittadini e una macchina operativa che sarebbe dovuta essere già a regime le difficoltà sarebbero all’ordine del giorno così come confermato da Monteco, che sentita ieri ci ha comunicato che il Comune avrebbe richiesto una proroga del vecchio servizio (coi famosi cassonetti) fino a fine Pasqua, a causa di fattori non noti.


commenti

E tu cosa ne pensi?