Riconoscimento per il Colonnello Marin del 16° Stormo, i complimenti dell’Amministrazione

/ Autore:

Società



Il Sindaco, Franco Ancona, ha inviato una lettera di congratulazioni al Colonnello del 16° stormo, Giampaolo Marin per la prestigiosa onorificenza ricevuta dal Ministro della Difesa, lo scorso 28 marzo a Firenze, in occasione delle celebrazioni per il 95° Anniversario della Costituzione dell’Aeronautica Militare:

A nome mio e dell’intera Amministrazione Comunale esprimo il più vivo e sincero compiacimento per la prestigiosa onorificenza che Lei ha ricevuto dal Ministro della Difesa, lo scorso 28 marzo a Firenze, in occasione delle celebrazioni per il 95° Anniversario della Costituzione dell’Aeronautica Militare. Nonostante la notoria complessità del coordinamento delle operazioni militari nel delicato e fragile contesto iracheno, Lei è riuscito a portare a termine, in prima persona, fondamentali negoziati con il governo dell’Iraq, atti a favorire le attività di contrasto all’Isis.

Il premio rappresenta, quindi, il doveroso riconoscimento per la straordinaria professionalità, l’eccellente efficienza e la capacità diplomatica con la quale ha dato lustro all’Aereonautica Militare e all’intera Nazione. Per tali motivi e facendomi interprete anche dei sentimenti dei nostri concittadini, mi è d’obbligo evidenziare come tali azioni, oltre a interpretare appieno i principi e i valori della Costituzione, accrescono il prestigio della nostra Comunità, da sempre legata da un indissolubile filo alle attività del 16° Stormo.

Un legame tra Aeronautica Militare e Martina Franca che, se possibile, si è ulteriormente rafforzato nell’ultimo periodo con una proficua ed efficace collaborazione all’interno del Centro Operativo Comunale, organo che ha il compito di ausilio al Sindaco nella attuazione delle misure da adottare nei casi di calamità. Una collaborazione, esercitata in sinergia con gli altri organi dello Stato, che sta via via diventando sempre più utile per il cittadino anche grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie.

L’augurio è quello di continuare su questa strada, certo del raggiungimento di altri prestigiosi riconoscimenti.


commenti

E tu cosa ne pensi?