Locorotondo: dal 16 aprile al via la Carta di Identità Elettronica

/ Autore:

Società


Il Comune di Locorotondo dal prossimo 16 aprile 2018 avvierà il servizio per la richiesta della carta di identità elettronica (CIE), la quale sarà rilasciata, entro i successivi 6 giorni, dal Ministero dell’Interno tramite l’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato.

Da tale data, il Comune non potrà più emettere il predetto documento in formato cartaceo, salvo casi eccezionali debitamente documentati (motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche oppure nel caso in cui il cittadino sia iscritto nell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE).

Per evitare lunghe code allo sportello. Il servizio è preferibile che avvenga su prenotazione collegandosi a sito del ministero  (clicca qui). Chi non è in grado di effettuare la prenotazione on-line può telefonare all’ufficio Anagrafe del Comune (080 4356208 – 080 4356223).

I richiedenti, compresi i minori, il giorno fissato per l’appuntamento devono presentarsi personalmente allo sportello dell’Ufficio Anagrafe, muniti di:

  • Ricevuta di pagamento;
  • Ricevuta di prenotazione;
  • Foto tessera, in formato cartaceo o elettronico su un supporto USB;
  • Codice fiscale o tessera sanitaria;
  •  La vecchia Carta d’identità scaduta o in scadenza;
  •  L’originale della denuncia presentata all’autorità di Pubblica Sicurezza in caso di duplicato per smarrimento o furto;

Costi

Prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità elettronica, il cittadino dovrà provvedere al versamento dell’importo di € 22,21 per il primo rilascio e di € 27,37 in caso di duplicato per smarrimento o deterioramento.

Modalità di pagamento

Il cittadino potrà provvedere al preventivo pagamento secondo le seguenti modalità :

  • Direttamente presso la Tesoreria Comunale “Banca di Credito Cooperativo”, sita in Locorotondo alla Piazza Marconi, con causale “Diritti per emissione CIE” oppure tramite bonifico bancario IBAN IT 36 M 08607 41S20 090000501025 con la medesima causale tramite bollettino di conto corrente postale n. 16887705 intestato al Comune di Locorotondo con indicata la seguente causale “Diritti per emissione CIE”;
  • Direttamente presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Locorotondo tramite POS.

Donazione di organi e tessuti

È prevista anche la facoltà del cittadino maggiorenne di indicare, al momento della richiesta, il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte.

Avvertenza

Poiché la Carta d’Identità Elettronica non verrà rilasciata in tempo reale allo sportello (come avveniva per il modello cartaceo), si raccomanda di verificare per tempo la scadenza della propria carta d’identità, evidenziando che. Il rinnovo è possibile già nei 180 giorni che precedono la scadenza.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito del Ministero dell’Interno all’indirizzo http://www.cartaidentita.interno.gov.it/

 


commenti

E tu cosa ne pensi?