Ospedale Martina Franca. Perrini scrive a Emiliano: “Ortopedia in difficoltà, si intervenga”

/ Autore:

Società



Ortopedia ospedale Martina Franca, reparto in emergenza: Perrini scrive a presidente Emiliano. Di seguito le dichiarazioni del consigliere regionale Renato Perrini:

Lunghe liste di attesa per poter accedere alle cure e attività rallentate in sala operatoria. Oramai siamo all’emergenza. Sono queste le conseguenze della carenza di organico all’interno del reparto di Ortopedia dell’ospedale di Martina Franca, una struttura sanitaria che, complessivamente, fonte Asl Taranto, ha un bacino d’utenza su scala interprovinciale di circa 100 mila unità. Seguendo una logica dettata dalla vecchia pianta organica, già però datata e superata, all’interno del reparto ci dovrebbero essere 6 medici e un primario. Nel rispetto invece della normativa europea, e per garantire tutti i requisiti richiesti nell’ambito dei Lea, in realtà i medici dovrebbero essere 7 più il primario.

Allo stato attuale però all’interno del reparto di Ortopedia ci sono 4 medici più un primario, e dal 1 giugno saranno 3 medici più un primario. Ecco perché scrivo che il reparto sta vivendo una vera e propria situazione di emergenza. A tal proposito ho scritto al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in quanto detentore della delega alla Sanità, di intervenire presso la Asl di Taranto affnchè venga verificata la carenza di organico sopra descritta e vengano predisposti tutti gli atti competenti per l’assunzione del personale necessario all’interno del reparto


commenti

E tu cosa ne pensi?