Cani avvelenati nell’agro. Giovanni Basta: “Fermeremo questa barbarie”

/ Autore:

Cronaca


È allarme nelle campagne martinesi per una moria di cani, presumibilmente avvelenati da qualcuno. I cani, al momento se ne contano 4, sono stati ritrovati dalla proprietaria ancora agonizzanti e deceduti poco dopo nonostante il trasporto d’urgenza dal veterinario.

Parte della comunità si è subito attivata per far girare la notizia sui social e sui media, raggiungendo anche componenti del Consiglio Comunale come Giovanni Basta che su facebook ha rilanciato la segnalazione: “Chiedo a tutti i Martinesi di collaborare affinché venga segnalato ogni indizio che possa essere utile ad arginare il criminale fenomeno dell’avvelenamento di molti cani sul territorio. Sto scrivendo ufficialmente a tutti i soggetti interessati al controllo e alla repressione di gesti simili (compreso il Prefetto) per denunciare il fenomeno e, nel contempo, chiedere la massima attenzione per i diversi rischi connessi. Qualsiasi segnalazione può essere utile. Chiedo – conclude Basta – al Sindaco Franco Ancona e a tutta la Giunta di attivare il Comando di Polizia Municipale per i controlli del caso.  Insieme riusciremo a fermare questa barbarie”.


commenti

E tu cosa ne pensi?