Ilva. Dopo il tavolo coi pentastellati Fiom Cgil perplessa: “Chiusura e riconversione sì, ma quando?”

/ Autore:

Cronaca



“Chiusura progressiva degli impianti Ilva e riconversione. Ma non ci hanno detto né in quanto tempo si compirà la chiusura progressiva, né da quando comincerà, nè cosa intendono esattamente per riconversione”. Lo dichiara Francesco Brigati, della Fiom Cgil Taranto, dopo l’incontro di oggi alla Camera di Commercio di Taranto, che è terminato, sul problema dell’Ilva. Erano presenti i sindacati metalmeccanici mentre i parlamentari pentastellati erano Fioramonti, Vianello, De Giorgi, Cassese, Ermellino e Turco, oltre all’europarlamentare D’Amato e i consiglieri regionali pugliesi e comunali di Taranto dell’M5S. Ha introdotto Vianello, Fioramonti ha spiegato la posizione dell’M5S, ed é poi intervenuto Turco. Sono intervenuti tutti i sindacati presenti.

“I Cinque Stelle – spiega Brigati – ci hanno convocato per ascoltarci e confrontarsi con noi. Come Fiom Cgil ho detto loro di spiegare come si concilia la loro chiusura progressiva con il fatto che il contratto con Am Investco scade il 30 giugno, che ci sono le scadenze dettate da una serie di decreti legge e che ci sono anche i termini delle prescrizioni dell’Autorizzazione integrata ambientale. Esempio, se loro vogliono avviare la chiusura progressiva fra, poniamo, un pò di tempo, che succede con i termini Aia? Mi spiego: si è avviata la copertura dei parchi minerali, ma chi la prosegue se poi sa che questo stabilimento di Taranto deve chiudere? E in ogni caso, sino all’avvio della chiusura progressiva e al suo compimento, che facciamo con le prescrizioni ambientali? Si applicano e come? E la riconversione come e in cosa sarà effettuata?” All’incontro hanno partecipato per i sindacati sei delegazioni, ciascuna da tre rappresentanti: Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm, Usb, Flm Uniti Cub e Ugl metalmeccanici. All’inizio dell’incontro, cominciato alle 10.40, c’è stata qualche polemica da parte dei lavoratori Ilva presenti all’esterno della Camera di Commercio che non sono stati fatti entrare.

(fonte AGI)

commenti

E tu cosa ne pensi?