Ceglie Messapica: Presto la riapertura del centro raccolta materiali

/ Autore:

Ambiente, Società



Riaprirà presto, si parla di circa quindici giorni, il centro di raccolta materiali di Ceglie Messapica. La novità attesa da tempo è stata annunciata dal sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli nel corso della conferenza stampa di presentazione del cartellone estivo di eventi “CegliEstate 2018”. La procedura infatti era ormai vincolata solo all’approvazione del Pug e approvato quest’ultimo la Procura ha sbloccato definitivamente l’area. Soddisfazione nelle parole del sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli e dell’assessore all’ambiente della città messapica Antonello Laveneziana che hanno sottolineato l’importanza dell’area per la città e per i cittadini. Sulla positiva vicenda del comune messapico è intervenuto anche il consigliere comunale di Forza Italia Cesare Epifani che ha collaborato alla riapertura del centro raccolta materiale con l’Amministrazione comunale. Questo il suo intervento sulla pagina Facebook personale: “Oggi 12 giugno 2018 per la nostra Ceglie vi è una notizia splendida. Dopo averlo annunciato all’ultimo Consiglio Comunale posso dire ufficialmente che il Centro Raccolta Materiali è rientrato nella disponibilità del Comune. Non sto a fare la storia di quello che è successo in questi anni perché è purtroppo nota: la scelleratezza di quattro consiglieri comunali di opposizione dell’epoca ,fece sì che il CRM fosse chiuso creando un danno ai cittadini cegliesi in termini economici e non di rilevante natura. Senza voler fare più alcuna polemica, a breve,penso nel volgere di 15 giorni circa,la ditta incaricata provvederà alla riapertura del centro e tutti i cittadini potranno nuovamente recarsi a conferire i relativi rifiuti. Mi sono adoperato con caparbietà e perseveranza per il raggiungimento di questo obiettivo perché la politica l’ho sempre pensata come servizio ai cittadini” – ha commentato il consigliere comunale Epifani. Tra circa 15 giorni dunque i cittadini cegliesi potranno nuovamente usufruire dell’importante servizio. 


commenti

E tu cosa ne pensi?