Inaugurata la sala di primo ascolto per le vittime di violenza presso il Commissariato di Martina Franca

/ Autore:

Società


È stata inaugurata ieri, martedì 19 giugno, presso il Commissariato di Martina Franca la “Sala di primo ascolto” dedicata ai minori, alle donne vittime di violenza ed agli anziani, affinché possano trovare un luogo confortevole e rassicurante per denunciare le violenze subite.

Il valore di un luogo sicuro e accogliente che possa sostenere anziani, donne e bambini è sottolineata dalla presenza del Prefetto di Taranto, dr. Donato Cafagna e del Procuratore presso il Tribunale dei Minorenni, dr.ssa Pina Montanaro, i quali hanno voluto partecipare con la Polizia di Stato a questo delicato ed importante momento di evoluzione della vita del Commissariato di Martina Franca e della Polizia di Stato.

Con il contributo dei Lions “Valle d’Itria” di Martina Franca, è stato così possibile creare un ambiente incoraggiante e protetto, che possa alleviare le preoccupazioni e le ansie di chi si è deciso a denunciare i soprusi subiti.  Sin dal primo approccio necessario scongiurare il rischio che la vittima possa entrare nel spirale della solitudine e della colpevolizzazione. Ecco perché il dialogo deve essere aperto ed immediato, anche e soprattutto con le istituzioni che non sono solo destinatarie della denuncia, ma diventano parte attiva nel percorso di recupero della vittima.
Un’ulteriore segnale della vicinanza tra la Polizia di Stato ed i cittadini.


commenti

E tu cosa ne pensi?