“Il mio corpo vi seppellirà”: il western femminile raccontato da Alessia Lepore

Sono terminate le riprese de “Il mio corpo vi seppellirà”, un film di Giovanni La Pàrola, scritto assieme a una nostra vecchia conoscenza: la sceneggiatrice martinese Alessia Lepore.  Dopo il successo di “Cronaca di una passione”, premiato  all’Urban International Film Festival e al Festival di Mosca,  la Lepore torna a scrivere raccontando le vicende di un gruppo di donne alle prese con un vero e proprio regolamento di conti in stile western.

Il regista palermitano dopo la commedia del 2006 E se domani” si cimenta con questo nuovo lungometraggio tutto al femminile, ambientato nell’Italia preunitaria. Siamo infatti nel 1860, nel Regno delle due Sicilie, all’alba dello sbarco delle truppe garibaldine, in una terra ancora senza legge, quattro bandite chiamate le Drude sono alla ricerca della loro personale vendetta. E di sangue ne scorrerà tanto.

Protagoniste sono: Antonia Truppo, Miriam Dalmazio, Margareth Madè, Rita Abela. Nel cast anche tre attori Filippo Pucillo, Giovanni Calcagno Guido Caprino.

Ricordiamo che “Il mio corpo vi seppellirà” è prodotto da Cinemaundici e Ascent Film con Rai Cinema e Apulia Film Commission,  ed è stato  girato a Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, Gravina, Ginosa, San Marco In Lamis, Altamura, Fasano e Torre Guaceto.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.