CIVM. I martinesi Vito e Vanni Tagliente alla Morano-Campotenese

/ Autore:

Sport


Nuovo appuntamento del CIVM che è arrivato alla sesta tappa in questo campionato. Il patron Martinese di “Central Pneus” Vito Tagliente rilancia in E1 1600 T con la sua Peugeot 308, Vanni invece vuole continuare a crescere, dopo Fasano e Ascoli, con la sua Renault Clio RS in RS 2.0.

Dopo due gare dai due volti per Vito Tagliente, prima in quel di Ascoli dove ha raccolto il podio e poi in quel di Trento, dove è stato costretto al ritiro, ora arriva una nuova gara in terra di Calabria, dove si preannunciano sfide importanti in classe 1.6T di gruppo E1. Obiettivo primario per Vito e la sua 308 sarà quello di mettersi sul gradino più alto, pur consapevole del valore degli avversari in gara.

Vanni e la sua Renault Clio RS vorranno continuare a crescere, dopo i primi due appuntamenti 2018 per il giovane di casa Tagliente. Obiettivo primario per lui è continuare a crescere e riprendere sempre più confidenza con la francesina di RS 2.0.

Il programma della manifestazione comincerà da venerdì, quando nel primo pomeriggio ci sarà il via alle verifiche tecniche/sportive, sabato si disputeranno le prove in due manches. Domenica altre due salite da affrontare sui 7100 m che da Morano portano a Campotenese.

(foto acisport)

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?