Martina Franca. Sorpreso mentre ruba profumi, in manette 30enne incensurato

/ Autore:

Cronaca


I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca (Ta), nell’ambito di specifici servizi finalizzati a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio,  hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto, un 30enne, georgiano, incensurato, senza fissa dimora.

Poco dopo le 19:00 giungeva, alla Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri, una richiesta di intervento, da parte dei dipendenti di un esercizio commerciale di cittadino, che segnalavano di aver appena bloccato una persona sorpresa mentre tentava vi impossessarsi di un ingente quantitativo di profumi.

Giunti tempestivamente sul posto, i militari della locale Stazione e dell’Aliquota Operativa della Compagnia, prendevano in consegna il soggetto che, dopo essere stato identificato e raccolta la denuncia, veniva arrestato per furto.

La refurtiva recuperata, per un valore complessivo di circa 540,00 euro,  che il soggetto aveva provveduto ad occultare all’interno di una borsa, veniva nell’immediatezza restituita al titolare dell’esercizio commerciale.

Al termine delle formalità di rito, il 30enne, così come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, veniva tradotto presso la Casa Circondariale del capoluogo jonico, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?