Festival dei Sensi in salsa Street Art: una cabina elettrica diventa un’opera d’arte

/ Autore:

Cultura


El Rughi, giovane artista di Street Art, farà omaggio al Festival dei Sensi di un murales che realizzerà in Viale Europa-angolo Via Pacinotti, sul muro della cabina di trasformazione di energia elettrica, gentilmente concessa da E-Distribuzione.

L’evento, “Un rabdomante in cerca di acqua”, è organizzato da Arci Servizio Civile che, da diversi anni, collabora con il Festival dei Sensi (17-19 agosto) mettendo a disposizione i ragazzi volontari del Servizio Civile.

Riccardo Micoli, nome vero dell’artista, è un ex volontario di SC ed è stato protagonista a Martina di alcuni importanti eventi di Street Art fra cui “I muri parlano”  (aprile e settembre 2009) per dipingere il muro perimetrale del Campo Sportivo Pergolo e “START – Graffiti street art festival”  (marzo 2013) per decorare l’esterno dell’Istituto Comprensivo G. Grassi con altri giovani artisti pugliesi.

Negli ultimi anni si è affermato a Barcellona anche come tatuatore con un suo particolare stile  e lì ha realizzato importanti mostre e lavori nel campo artistico.

Appuntamento al pomeriggio di venerdì 17 agosto dalle ore 18.00 e poi sabato e domenica per la performance.

Con questa iniziativa Arci Servizio Civile intende sensibilizzare, attraverso un linguaggio più vicino ai giovani, verso un accorato utilizzo dell’acqua, tema, tra l’altro, al centro di questa edizione del Festival dei Sensi e di altre iniziative a cui ha partecipato l’artista El Rughi.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?