Locorotondo: bandiere a mezz’asta per ricordare le vittime di Genova

/ Autore:

Politica


Dopo la tragedia successa qualche giorno fa a Genova che ha visto il crollo del ponte Morandi, provocando la morte di circa 40 innocenti uccisi dall’incuria  di chi doveva controllare che quel viadotto fosse in sicurezza, anche il comune di Locorotondo questa mattina ha issato le bandiere a mezz’asta.

Come si legge sulla circolare del Consiglio dei ministri “è stato proclamato – per le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova il lutto nazionale per sabato 18 agosto 2018, giorno delle esequie solenni che si svolgeranno presso la fiera di Genova alle ore 11:30. Le bandiere Nazionale ed Europea dovranno essere esposte a mezz’asta sugli edifici pubblici dell’intero territorio nazionale”.

Resta tanta rabbia, il dolore dei familiari delle vittime e il silenzio assordante delle istituzioni che come al solito tacciono davanti alla loro inettitudine.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?