Contributo regionale per la fornitura dei libri di testo anno scolastico 18/19

/ Autore:

Società


La Regione Puglia, con atto del dirigente la Sezione Istruzione e Università n. 64 del 31 luglio 2018, ha approvato l’Avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2018/2019, ai sensi della Legge 448/1998. La presentazione delle istanze da parte degli aspiranti al contributo dovrà essere effettuata attraverso la piattaforma online (clicca qui), a partire dalle ore 10 del 20 agosto alle ore 14 del 20 settembre 2018.

Il beneficio per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo agli studenti delle scuole secondarie di 1″ grado e di 2° grado, erogabile nelle forme di comodato d’uso, oppure di buoni libro oppure di contributo finanziario. è contemplato dalla normativa in materia di diritto allo studio tra gli interventi volti a facilitare l’accesso e la frequenza alle attività scolastiche e formative da parte degli alunni meno abbienti delle scuole dell’obbligo e secondarie superiori, per l’a.s. 2018/2019.

La dotazione finanziaria è di € 8.465.186,33 (ex decreti MIUR 230 e233 del 27 febbraio 2018) e di € 300.000,00 (ex art. 91 della L.R. 67/2017), a cui si aggiungono gli avanzi di esercizio a.s. 2017-2018. Sono destinatari del beneficio di cui al presente avviso le studentesse e gli studenti frequentanti le scuole secondarie 1° grado e di 2° grado, statali e paritarie, residenti sul territorio regionale e in possesso del requisito di cui al successivo paragrafo 4, riferito alla situazione economi~ della famiglia di appartenenza.

Per accedere al beneficio l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del richiedente, in corso di validità, non potrà essere superiore ad € 10.632,94.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?