L’assessore Pisicchio a Martina Franca: “Legge sulla Bellezza è un’opportunità per vivere meglio”

/ Autore:

Politica


Legge sulla Bellezza, l’Assessore Regionale Pisicchio a Martina Franca. Di seguito nota della segreteria del sindaco:

Due tappe nella città di Martina Franca nella giornata odierna (10 ottobre) per l’Assessore regionale alla Pianificazione territoriale – Urbanistica, Assetto del territorio, Paesaggio, Politiche abitative, Alfonsino Pisicchio. Accompagnato dal Sindaco Franco Ancona, dal Consigliere regionale, Donato Pentassuglia, dagli Assessori Gianfranco Palmisano e Antonio Scialpi e dalla Consigliera Elena Convertini, dal funzionario del Settore Urbanistica del Comune di Martina, Orazio Soleti e dai rappresentanti di Arca jonica, Pisicchio ha visitato il Quartiere Don Bosco – Zona Giuliani dove è in corso un cantiere significativo di Rigenerazione Urbana. Infatti, 68 alloggi di proprietà di Arca jonica sono oggetto dal luglio 2017 (ultimazione dei lavori prevista per marzo 2018) di lavori di efficientamento energetico con la costruzione di un “cappotto” di rivestimento e la sistemazione dell’area esterna di pertinenza agli edifici; ciò a valere su un finanziamento regionale di circa 2 milioni e mezzo.

“Nei giorni scorsi sono state appaltate le ultime palazzine che rientrano in un altro lotto di finanziamento. Questi interventi stanno restituendo a quel quartiere una importante vivibilità urbana, legandolo al resto della città da cui è rimasto per troppo tempo separato”, ha dichiarato il consigliere regionale Donato Pentassuglia.

A seguire l’Assessore regionale ha incontrato, a Palazzo Ducale, la stampa e gli Ordini Professionali e ha illustrato, alla presenza dei rappresentati dei Comuni di Alberobello, Ceglie Messapica, Cisternino, Locorotondo, Ostuni, le linee guida della Legge sulla Bellezza il cui obiettivo è la valorizzazione e la tutela del territorio e delle identità culturali.

“Noi siamo in un luogo già molto bello; fatto di bellezze artistiche, architettoniche e paesaggistiche. Questa legge è una opportunità, un complesso di azioni che possono essere messe in campo per migliorare la vita dell’individuo che ha il diritto di vivere in posti urbanisticamente belli che garantiscano una migliore qualità di vita a ciascuno”, ha sottolineato l’assessore regionale Pisicchio.

“Siamo molto felici che la nostra città sarà sede, a metà novembre, di una tappa di partecipazione utile alla definizione della Legge sulla Bellezza. Ciò è segno di grande attenzione per la Valle d’Itria da parte della Regione. Sono certo che le Amministrazioni dell’Unione dei Comuni del nostro territorio, con le Associazioni e gli Ordini professionali, anche questa volta non faranno mancare il proprio contributo di idee”, ha concluso il Sindaco Franco Ancona.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?