Ceglie Messapica: Lo stadio comunale “Giovanni Stoppa” nuovo Centro Federale Territoriale FIGC

/ Autore:

Società


Lo Stadio comunale “Giovanni Stoppa” di Ceglie Messapica diventerà “Centro Federale Territoriale” della FIGC. La Federazione Italiana Gioco Calcio infatti ha scelto Ceglie Messapica come nuova sede d’eccellenza per giovani calciatori e calciatrici. Il nuovo centro federale con sede a Ceglie Messapica sarà il quinto in tutta la Puglia e l’unico in provincia di Brindisi. I delegati della Figc hanno scelto lo stadio comunale cegliese dopo una definitiva verifica effettuata con il sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli, l’assessore ai lavori pubblici Nicola Ricci e l’assessore allo sport Mariangela Leporale. I centri federali territoriali rappresentano una ulteriore risorsa per il territorio , ed una vera e propria eccellenza per la formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici di età compresa tra i 12 e i 14 anni, finalzzata a definire un indirizzo formativo ed educativo centrale, avere un monitoraggio tecnico e sociale dell’intero territorio italiano, tutelare il talento dando corpo a un percorso tecnico – sportivo coordinato che supporti lo sviluppo delle potenzialità dei giovani. Soddisfatto anche il sindaco Luigi Caroli: “Consegnare nell’aprile 2017 lo stadio comunale ai ragazzi della città è stato per me uno dei motivi di maggiore orgoglio di tutta la mia esperienza amministrativa. Oggi quella struttura che con tutta l’Amministrazione comunale abbiamo portato a termine viene scelta dall Figc per la sede di un nuovo Centro Federale Territoriale e sarà un polo d’eccellenza per la crescita delle nuove generazioni di sportivi, ne siamo orgogliosi. Le porte saranno spalancate anche ai ragazzi e alle ragazze dei comuni vicini, e a tutti coloro che vorranno abbracciare questa filosofia, questo modo sano, completo e formativo di praticare e intendere lo sport“. Anche l’assessore allo sport del comune messapico soddisfatta del risultato ottenuto: “Un progetto che farà di Ceglie un punto di riferimento per tanti ragazzi” – afferma l’assessore Leporale. “Quello del Centro Federale Territoriale è un programma che aiuterà la crescita di tanti giovani calciatori non solo dal punto di vista tecnico e sportivo ma anche quello civico, umano e mentale attraverso convegni e laboratori“.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?