Fiaccolata della Solidarietà: raccolti €650 per le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto

/ Autore:

Società



Il freddo e la pioggia non fermano la solidarietà a Locorotondo  raccolti €650 durante   la Fiaccolata della Solidarietà.

Sabato 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, la comunità di Locorotondo si è unita per partecipare alla Fiaccolata di Solidarietà, manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Vicaria di Locorotondo, le istituzioni scolastiche e le associazioni locali, per raccogliere fondi ed abbracciare le popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia nell’estate 2016. Il corteo previsto non si è svolto a causa delle avverse condizioni del tempo, ma i partecipanti si sono ritrovati in Chiesa Madre per vivere un momento di preghiera con cui accompagnare la solidarietà. L’abbraccio simbolico dei locorotondesi è stato guidato dal parroco di San Giorgio Martire, don Adriano Miglietta, dalle altre parrocchie giunte in Chiesta Madre e dalle associazioni e cittadini presenti.

Con l’acquisto simbolico di €2 euro sono state distribuite circa 300 fiaccole e raccolti €650 all’incirca.

I promotori dell’iniziativa, i consiglieri comunali Mariangela Convertini e Paolo Giacovelli, ringraziano la parrocchia San Giorgio Martire, nella figura di  don Adriano, la parrocchia di San Marco nella figura di don Angelo Amico, la parrocchia Santa famiglia di Trito-Lamie nella figura di don Luigi Convertini, l’istituto comprensivo “Marconi-Oliva”, le associazioni Contrada Mancini e dintorni, Scout gruppo Locorotondo I Unitalsi, la C.A.S.A. delle Abilità Speciali, Ant, Fidas. Azione cattolica e i cittadini che hanno preso parte.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?