Ceglie Messapica: Anche Ceglie nella seconda edizione del Chamber Music Festival, “Importante rete tra comuni della Valle d’Itria”

/ Autore:

Cultura, Società



Ha partecipato anche il comune di Ceglie Messapica alla seconda edizione del Chamber Music Festival, dedicato alla musica da camera, che quest’anno oltre alla città principale Martina Franca, ha coinvolto il Castello Ducale della città messapica, con il sindaco Luigi Caroli e l’assessore alla cultura e al progetto Valle d’Itria Antonello Laveneziana, che hanno accolto con entusiasmo l’invito del comune di Martina Franca di ospitare il primo appuntamento del Festival con ben tre formazioni e tre generi musicali, questo per sottolineare “l’importanza del fare rete e comunità e un’unità di intenti che punta alla crescita culturale della Valle d’Itria” – ha dichiarato Laveneziana. Durante il concerto inaugurale di Ceglie esibizione della pianista Raffaella Ronchi, docente del Conservatorio “Piccinni” di Bari con musiche del noto compositore americano George Crumb, coadiuvata da IMduo, Ludmila Ignatova, voce e Andrea Monarda, chitarra, insieme al percussionista Marco Scazzetta. I tre musicisti hanno suonato celebri jazz songs di Giorgio Gaslini, leggendario pianista jazz. A chiudere il concerto un quintetto con pianoforte del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, con al pianoforte Domenico Di Leo, docente di musica da camera dello stesso Conservatorio, con musiche di Robert Schumann. “Un altro progetto che rende concreta l’idea di collaborazione tra comuni della Valle d’Itria per iniziative di ogni genere, in questo caso un importante festival dedicato alla musica da camera” – ha affermato il sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli. “Fare rete è davvero importante e bisogna continuare a credere in questo progetto“. Il 16 marzo un altro appuntamento del Festival presso il teatro Comunale di Ceglie Messapica.


commenti

E tu cosa ne pensi?