Locorotondo: premiazione II edizione della Borsa di studio “Santuzza Minischetti e Piero Scatigna”

Pubblichiamo il comunicato ricevuto dall’Ufficio stampa del comune di Locorotondo relativo alla consegna della Borsa di Studio “Santuzza Minischetti e Piero Scatigna” II edizione.

 

Nella  giornata di lunedì 25 febbraio 2019, l’Amministrazione Comunale premierà la vincitrice della seconda edizione della borsa di studio “Santuzza Minischetti e Piero Scatigna”, rivolta agli studenti, residenti a Locorotondo, più meritevoli all’esame conclusivo delle scuole statali e paritarie di Primo e Secondo grado dell’anno scolastico 2017/18.

Attraverso questa iniziativa si vuole premiare la passione e il valore di giovani promesse del nostro paese e favorire il contesto sociale e culturale di Locorotondo, in memoria di “Santuzza Minischetti e Piero Scatigna”.

La vincitrice di quest’anno è la studentessa Arianna Recchia che si è contraddistinta per i propri meriti. La premiazione si svolgerà il 25 febbraio in Sala Consiliare alle ore 19:00 alla presenza del consigliere comunale delegato alle Politiche Giovanili Paolo Giacovelli:

«Per il secondo anno consecutivo siamo riusciti ad assegnare questa borsa di studio che vuole favorire la crescita culturale e sociale della cittadinanza, in particolare dei ragazzi e dei giovani, ricordando due persone che hanno saputo lasciare il segno nella nostra comunità pur nella loro breve vita: la professoressa Santuzza Minischetti e suo figlio, il mio carissimo amico, Piero Scatigna, purtroppo tragicamente scomparsi in un incidente stradale il 18 agosto 2013.

Sono contento per la vincitrice di quest’anno: la studentessa Arianna Recchia che potrà usufruire di 1000 euro per proseguire i suoi studi. Come consigliere comunale continuerò a perseguire queste buone pratiche che sovvenzionano la cultura e la crescita personale. Da parte mia continuerò a riservare per questa borsa di studio i miei rimborsi delle sedute consiliari e delle commissioni. Invito tutti ad essere presenti alla premiazione e a ricordare questi due cittadini così tanto amati nella nostra Locorotondo».

L’iniziativa è improntata sulla fiducia nei giovani, seguendo l’insegnamento di Papa Giovanni Paolo II “Il futuro inizia oggi, non domani”.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.