Xylella fastidiosa, il monitoraggio arriva anche a Martina Franca

/ Autore:

Ambiente



L’attività di monitoraggio della xylella fastidiosa arriva anche a Martina Franca. A comunicarlo è la segreteria del sindaco, che ha riportato uno stralcio di comunicazione firmata dal direttore generale dell’ARIF dott. Domenico Ragno:

L’ARIF – Agenzia regionale per le attività irrigui e forestali – è stata incaricata dalla Sezione Osservatorio Fitosanitario Regionale di eseguire il monitoraggio ai fini della identificazione della xylella fastidiosa nelle zone indenne, cuscinetto e di contenimento come delimitate con determinazione del dirigente della Sezione Osservatorio Fitosanitario n.109 del 19 marzo 2018.

Esso sarà effettuato da professionisti selezionati e formati dall’Arif ai quali è stata attribuita la funzione di agente fitosanitario con le conseguenti prerogative di legge secondo le procedure di ispezione visiva e di campionamento di specie vegetali, indicate dalla Sezione Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia.

Le operazioni, che saranno concluse entro il termine del 31 dicembre 2019, non comporteranno alcuna azione invasiva o distruttiva, se non l’ingresso nei fondi da parte degli agenti e il prelievo, eventuale, di piccolissime parti di pianta.

L’unità organizzativa competente è la Direzione Tecnica dell’Arif, Viale Luigi Corigliano 1 Bari e il responsabile del procedimento è il dottor Ernesto De Salvo. Presso detta unità organizzativa è consentito prendere visione degli atti e dei documenti relativi al procedimento.


commenti

E tu cosa ne pensi?