Martina Franca, lunghe file all’ospedale. Perrini: perchè non coinvolgere i medici di base?

/ Autore:

Politica



Pronto soccorso, Perrini: occorre coinvolgere i medici di base per smaltire le file. Il consigliere regionale tarantino di Direzione Italia, Renato Perrini, auspica che il Dg della Asl Rossi attivi una maggiore sinergia:

Certo due sono sempre meglio che uno, anche in Sanità. Per cui la mia battaglia perché si ripristini il Pronto soccorso al Moscati non si ferma, ma ho la sensazione che volendo si possono ottenere migliori risultati e smaltire le lunghe file anche del Santissimo Annunziata di Taranto e dell’ospedale di Martina Franca con una maggiore sinergia fra gli operatori sanitari. Sono sempre più i medici di base che mi lamentano il mancato coinvolgimento da parte della Asl in un problema così tragico per la sanità tarantina. Spesso l’essere presi solo in considerazione  e non essere colpevolizzati perché ritenuti corresponsabili delle lunghe file può costituire già un buon punto di partenza.

Per questo credo che sia arrivato il momento che il direttore generale Rossi li convochi insieme agli operatori del Pronto soccorso per trovare soluzioni che possano regolare l’accesso. Per quello che è il mio ruolo farò di tutto perché questa sinergia ci sia, convinto che i primi a beneficiarne saranno proprio i tarantini


commenti

E tu cosa ne pensi?