Locorotondo: in manette pusher di 28 anni

/ Autore:

Cronaca



Ieri notte i Carabinieri della Stazione di Locorotondo hanno arrestato un 28enne locorotondese  per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione è scattata a causa dell’insolito via vai di persone che era stato notato dagli agenti, nei pressi dell’abitazione del giovane pusher.
A seguito della perquisizione i miliari hanno sorpreso due acquirenti del luogo intenti a comperare della droga.  Dopo un’attenta  ricerca di sostanze stupefacenti sono stati sequestrati  78 grammi di hashish, 12,5 grammi di marijuana e tutto l’occorrente per condurre l’attività di spaccio, ovvero un bilancino di precisione, un taglierino, materiale per il confezionamento ed un block notes ove erano annotati i numeri dei clienti e le rispettive somme di denaro da percepire.

Il 28enne locorotondese è stato così arrestato e, su disposizione della competente A.G., sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. La droga sequestrata verrà invece inviata per le analisi del caso presso il laboratorio di Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari.


commenti

E tu cosa ne pensi?