Locorotondo: venerdì la presentazione del Cammino “La Rotta dei Due Mari”

/ Autore:

Società



Nell’anno nazionale del turismo lento promosso dal MiBAC, il Comune di Locorotondo aderisce ad uno dei tanti itinerari slow italiani. Il percorso denominato “La rotta dei due mari”, che collega l’Adriatico allo Jonio e grande occasione di sviluppo per gli operatori del settore turistico, sarà presentato nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Locorotondo venerdì 5 aprile 2019 alle ore 19.00.

L’evento sarà aperto dai saluti del Sindaco Tommaso Scatigna, dell’assessore all’Ambiente e Sport Vito Speciale.

Prevista la partecipazione di: Antonella Ivone, assessore Turismo – Comune di Alberobello; Vanni Sansonetti, assessore Cultura – Comune di Castellana Grotte; Monica Taurino, consigliera delegata al Turismo – Comune di Crispiano; Tiziana Schiavone, assessora allo Sport – Comune di Martina Franca; Arianna Liotino, consigliera delegata Sport – Comune di Polignano a Mare.

Seguiranno gli interventi di Elio Roma e Francesco Consoli di Terranostra Hiking Crispiano, che cureranno il percorso, suddiviso in sei tappe, che unisce Polignano a Mare a Taranto passando per Castellana e le sue grotte. L’idea progettuale della “Rotta dei due Mari” è quella di dare anche alla Puglia un tracciato percorribile a piedi e/o in bicicletta attraverso una regione con caratteristiche geomorfologiche uniche.

Dall’Adriatico allo Jonio, lentamente, tra gli ulivi secolari della campagna pugliese, godendo della rarità e bellezza del mare che affaccia ad oriente, partendo dalla terra natia di Domenico Modugno, oggi nota per la sua splendida posizione a picco sul mare, per proseguire lungo tutto il territorio dando l’opportunità al viandante di conoscere alcuni dei paesi più suggestivi della Regione.

All’evento di presentazione sono invitati tutti i cittadini interessati con particolare attenzione agli operatori del settore turistico ricettivo.


commenti

E tu cosa ne pensi?