Distretto Urbano del Commercio di Locorotondo in arrivo 27 mila euro

/ Autore:

Società


Lo scorso 9 maggio presso la sala “don Lino Palmisano” di villa Mitolo a Locorotondo si è svolto  un incontro  informativo durante il quale è stato presentato il Distretto Urbano del Commercio di Locorotondo (DUC), strumento ideato per creare un nuovo profilo di sviluppo commerciale e turistico per la città e che vede come promotori il Comune di Locorotondo, Confcommercio- BAT e Confesercenti Bari.

Durante l’incontro presieduto dagli assessori Vito Speciale e Ermelinda Prete sono stati  approfonditi gli obiettivi del DUC, tra i quali  l’aggregazione tra i commercianti e  gli stakeholder interessati alla crescita economica, culturale e turistica della città, il miglioramento degli spazi pubblici e la promozione commerciale delle aree.

Inoltre, è stato  presentato il percorso che porterà a momenti di animazione e formazione dedicati agli esercenti commerciali. Le azioni di animazione prevedono iniziative di divulgazione e di condivisione del progetto con l’intera cittadinanza. 
Gli eventi formativi, invece, saranno definiti in seguito alla somministrazione di un questionario che sarà sottoposto ai commercianti rientranti nell’area del DUC. L’obiettivo è quello di rilevare i fabbisogni formativi più stringenti, al fine di offrire strumenti e conoscenze adeguate attraverso convegni, seminari e workshop.
l’idea trasmessa è stata quella delal ricerca e dell’innovazione, intese come capacità di rinnovare le nostre  radici culturali al fine di generare una nuova cultura e una nuova ricaduta economica.
In questa direzione si è chiesta  la partecipazione di tutti coloro  interessati alla valorizzazione del territorio: artisti locali, artigiani designer, produttori locali, imprese, partner istituzionali e associazioni di categoria.

Per sostenere questo percorso sono arrivati anche dei fondi regionali come si legge sulla determina 57 del 10 maggio, “pari a 27.375,00  Euro  in favore della costituita Associazione del Distretto Urbano del Commercio di Locorotondo per lo svolgimento delle sue attività in funzione dell’elaborazione del Piano strategico del commercio di Locorotondo e della promozione del suo territorio, altresì in vista della rendicontazione di spesa di detta Somma alla Regione Puglia”.


commenti

E tu cosa ne pensi?