Per lo stadio al Pergolo almeno 3 anni. Saiu: “Subito bando per gestione del Tursi”

/ Autore:

Politica, Sport



Le vittorie nei rispettivi campionati delle due squadre di calcio martinesi riportano al centro della discussione pubblica il problema delle infrastrutture sportive. Nulla è stato fatto di concreto, finora, nonostante le evidenti carenze. Nel dibattito interviene Maurizio Saiu, segretario del Partito Democratico di Martina Franca: “A seguito delle vittorie dei rispettivi campionati da parte delle due compagini Martinesi, con la conseguente promozione alla categoria superiore, come politica di governo dobbiamo assolutamente dare delle risposte alla città, perché lo sport è patrimonio di tutta la nostra comunità. Il Partito non può che sostenere l’azione amministrativa che ha individuato al Pergolo la nuova area dove sorgerà il nuovo stadio, un investimento importante che persegue nella strada tracciata di cambiamento in meglio della nostra città, vero è altresì che occorreranno, in una visione ottimistica, almeno tre anni per vedere nascere l’opera. Per tale motivo siamo chiamati a dare una risposta immediata alla città rispetto al futuro prossimo venturo. In merito a ciò il Partito Democratico auspica che l’amministrazione provveda in tempi rapidi ad individuare una soluzione immediata, che credo possa essere quella di mettere a bando la gestione e la messa a norma dello Stadio Tursi, che per i prossimi anni dovrà rimanere la “casa” del calcio Martinese, soluzione questa che andrebbe anche incontro alle esigenze di cassa del comune evitando qualsivoglia problematica con la Corte dei Conti“.

Auspico, inoltre, che finalmente venga consegnato alla comunità il nuovo campo Cupa che ha ricevuto i finanziamenti per la messa a nuovo ormai da più di un anno ma ancora rimane fermo. Lo sport è alla base della crescita non solo fisica ma anche “spirituale” dei nostri giovani e sicuramente dobbiamo far sì che i nostri ragazzi possano godere di spazi adeguati” conclude Saiu.


commenti

E tu cosa ne pensi?