Giornata contro l’omofobia, il Comune aderisce alla ricorrenza

/ Autore:

Società



Il Comune di Martina Franca aderisce alla Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, una ricorrenza importante che si celebra in tutto il mondo il 17 maggio.

Solamente nel 1990, appena 29 anni fa, in questo giorno, l’Organizzazione Mondiale della Sanità cancellò definitivamente l’omosessualità dalla lista delle psicopatologie.

Il breve periodo storico intercorso da quella scontata scelta, nonché le quotidiane vicende di discriminazione che accadono in Italia e in ambito internazionale, devono indurre le Istituzioni ad non abbassare mai la guardia nella lotta alle discriminazioni.

Dagli ultimi report forniti, emerge un preoccupante quadro di negazione dei diritti con un incremento dei casi documentati di omofobia e discriminazioni.

Per questo, è doveroso attuare comportanti pubblici tesi sempre a contrastare ogni tipo di pregiudizio e di discriminazione di chiunque esprima la propria affettività e sessualità verso individui del proprio stesso sesso o che hanno deciso di cambiarlo.

Lavorare alla costruzione di una società giusta, inclusiva e solidale è uno dei nostri obiettivi di governo che ci vede impegnati nel contrastare tutti gli interventi discriminatori e mettendo in atto tutte le azioni che mirano a mantenere la nostra città aperta, accogliente e libera.


commenti

E tu cosa ne pensi?