Locorotondo: pubblicata l’ordinanza per l’imbianchimento a calce degli edifici del centro storico

/ Autore:

Società



È stata pubblicata qualche giorno sull’albo pretorio del comune di Locorotondo l’ordinanza relativa ai lavori di tinteggiatura, di colore bianco, delle facciate degli immobili ricadenti nel centro storico.  

L’ordinanza rivolta  a tutti i proprietari impone:

1)  di provvedere a proprie cure e spese, entro il termine perentorio del 31 maggio di ogni anno all’imbianchimento con latte di calce delle facciate esterne degli edifici e fabbricati;

2. Di provvedere alla manutenzione ordinaria degli infissi esterni, serramenti, persiane e ringhiere, delle grondaie e canali di scolo, senza modifica della tipologia degli stessi,

Inoltre avverte – che in caso di inadempienza sarà applicata una sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00 ai sensi dell’art. 7 bis comma 1 del TUEL n. 267/2000 e ss.mm.ii.

I proprietari – si legge sempre sull’ordinanza-  o comunque detentori di fabbricati che hanno tinteggiato attualmente le facciate degli edifici stessi, con colori diversi, sono invitati ad imbiancare a latte di calce; in virtu’ di quanto disposto nel vigente regolamento edilizio, coloro i quali intendessero tinteggiare con colori diversi dal bianco, le pareti esterne degli edifici situati nell’abitato, devono richiedere ed ottenere la preventiva autorizzazione o concessione comunale.

Polizia Locale e gli agenti della Forza Pubblica sono incaricati al rispetto della presente ordinanza.


commenti

E tu cosa ne pensi?