Ecofesta, la Regione finanzia 8 eventi a Locorotondo

/ Autore:

Società



Più attenzione all’ambiente negli eventi estivi in programma a Locorotondo, grazie ad un nuovo finanziamento regionale che il Comune di Locorotondo si è aggiudicato. Si tratta del bando “Ecofesta”, vinto da Locorotondo, che consentirà di avere a disposizione materiale biodegradabile ed informativo che il Comune metterà a disposizione in occasione di ben 8 manifestazioni previste in calendario.

Si tratta di manifestazioni in cui è previsto l’utilizzo di piatti e stoviglie. In esse sarà possibile usufruire dei kit acquistati dall’ente locale grazie a questo bando e verranno distribuiti volantini ed altro materiale illustrato, per promuovere la cultura ecologica e del rispetto per l’ambiente nelle manifestazioni più importanti del calendario estivo.

La prima Ecofesta si svolgerà domenica 16 giugno in occasione della Festa dello Sport.

A seguire le altre date.

Sabato 22 e domenica 23 luglio

Ecofesta con laboratori per bambini, mercatini e concerti

A cura del Comune di Locorotondo in collaborazione con l’Ass.ne FatalaManga

Piazza Aldo Moro e Corso XX Settembre H.10:00-23:00

Domenica 21 luglio

Festa del Panzerotto

A cura del Comune di Locorotondo e dell’Ass.ne In Campagna

Contrada Trito H. 20:00

Domenica 28 luglio

Mancini e Dintorni

Contrada Mancini

Sabato 3 agosto

Festa Santa Famiglia

Contrada Lamie di Olimpia

Domenica 04 agosto

Musichiamo Summer Edition 2019

A cura dell’Associazione AMOPuglia e Comasia Jacovazzo – Progetto Providens

Piazza A. Moro H. 20:00

Venerdì 30agosto

Gemellaggio enogastronomico

A cura della Pro Loco Locorotondo

Piazza Vittorio Emanuele H. 20.00

«Non perdiamo occasione per promuovere il corretto conferimento della raccolta differenziata- ha precisato l’assessore all’Ambiente Vito Speciale – questo bando si unisce ad altri che il Comune è riuscito ad aggiudicarsi per salvaguadare l’ambiente: dal bando per lo smaltimento dell’amianto a quello per la bonifica di un’ampia area in zona Pasqualone. Solo per citare alcuni fra i più significativi. Con “Ecofesta” vogliamo promuovere un nuovo modus operandi soprattutto nelle manifestazioni di carattere enogastronomico, con l’introduzione di stoviglie biodegradabili e riutilizzabili».


commenti

E tu cosa ne pensi?