Galeotto fu lo scontrino: beccato un inquinatore seriale in Contrada Nardelli

/ Autore:

Ambiente


La caccia agli inquinatori a Locorotondo non si ferma , come si legge su una nota diramata dall’ufficio stampa del comune di Locorotondo.

“Grazie all’utilizzo delle foto trappole e con l’encomiabile lavoro della Polizia Locale, guidati dalla com.te Vitamaria Pepe, attraverso uno scontrino rinvenuto nei rifiuti è stato individuato e punito l’autore di un altro abbandono selvaggio di rifiuti nel nostro meraviglioso agro.

Punire e rendere pubblica una violazione ambientale rientra nella strategia di dissuasione che il Comune di Locorotondo ha intrapreso, affinchè vengono stigmatizzati come negativi quei comportamenti che portano nocumento all’immagine ed alla salute e sanità pubblica. Zona contrada Nardelli”.


commenti

E tu cosa ne pensi?