Dimissioni Di Gioia. Pentassuglia nuovo assessore regionale all’Agricoltura?

/ Autore:

Società


Sarà Donato Pentassuglia il nuovo assessore regionale all’Agricoltura? Il suo nome è in pole per quanto riguarda la sostituzione del dimissionario Di Gioia, già al centro di polemiche politiche per aver appoggiato un candidato leghista. Sulle dimissioni di Di Gioia le reazioni positive di Coldiretti: “Ci auguriamo che questa volta le dimissioni di Di Gioia siano reali e non si ripeta il solito teatrino già visto nel passato.

E’ stata finalmente accolta la richiesta della Coldiretti Puglia che in solitudine ha chiesto negli ultimi mesi le dimissioni per la palese incapacità dimostrata dall’Assessore regionale all’Agricoltura nell’affrontare l’emergenza Xylella e nella disastrosa gestione delle risorse comunitarie di un PSR ingessato che ha impedito gli investimenti delle aziende agricole e spento il sogno e negato il lavoro a migliaia di giovani che volevano investire e avere un futuro in agricoltura” come afferma Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia “Per 3 anni e mezzo, dall’agosto 2015 ad oggi, non sono state date risposte concrete – dice – ad un’agricoltura pugliese affamata che ha bisogno di fatti e ‘giusti tempì, privandola della centralità che merita, con omissioni, ritardi, scaricabarile”.

Donato Pentassuglia, che di recente ha creato il gruppo C-Entra il futuro con Fabiano Amati e Ruggiero Mennea, potrebbe essere un nome buono da spendere perché da sempre vicino alle posizioni di agricolturi e allevatori e sicuramente consapevole delle loro problematiche, ma abbastanza lontano dagli ambientalisti. Pentassuglia oltre ad essere un veterano del Consiglio Regionale è stato anche l’ultimo Assessore regionale alla Salute del governo Vendola.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?