Cantieri a Martina. La Lega a Cervellera: città bloccata e scadenze non rispettate ma la politica tace

/ Autore:

Politica



Continuano i battibecchi fra la Lega e il consigliere comunale Giuseppe Cervellera, argomento i cantieri che affollano Martina Franca con annessi disagi per i cittadini. Oggi è il turno del consigliere leghista Mauro Bello, che in una nota rimanda al mittente le frecciate sui 30 anni di immobilismo della città a livello di lavori pubblici:

Preliminarmente vorrei sottolineare che non mi sento minimamente toccato dalle frecciate in “politichese” che il consigliere Cervellera utilizza quando parla di recuperare gli ultimi 30 anni! Al contrario di molte figure dell’attuale amministrazione, io non sono mai stato eletto in precedenza, e se di arretratezza si deve parlare, proprio chi la vita deve assumersi le responsabilità per almeno gli ultimi 7 anni!

Se utilizzare parole che tutelano la presenza di turisti nel nostro territorio, regolare funzionamento del traffico cittadino, l’attività economica di diversi esercenti che attendono l’estate per lavorare, ed aggiungo associazioni che si prodigano per il territorio organizzando manifestazioni che portano numerose persone è giudicato inappropriato, beh allora dobbiamo capire se qui si parla di interesse dei cittadini (magari solo di quel circa 20% che rappresenta l’attuale amministrazione) o interesse politico di fregiarsi della realizzazione di grandi opere (che come lo stesso consigliere ammette fanno parte di un rigido cronoprogramma) tralasciando il benessere dei cittadini e la realizzazione dell’ordinaria manutenzione (vedi rotatoria Via Leone sul quale lo stesso sindaco dice…facciamo le grandi cose e ci perdiamo sulle piccole).

La cosa che più mi fa paura, è che questo blocco totale della città fa parte di un “rigido cronoprogramma”; è vero ho commesso un errore nell’esprimere il mio precedente punto di vista… credevo che l’amministrazione fosse stata solo travolta e che si fosse trovata in balia delle onde, ma dopo le affermazioni del presidente della commissione ll.pp., beh ora sono ancora più preoccupato! Era tutto parte di un programma! Ancora vorrei ricordare il cantiere il via Alcide de Gasperi! La situazione è veramente critica, il cantiere è bloccato da ormai diversi giorni! La politica però su questo tace… forse perché non ha risposte, forse perché non conviene darle e spiegare ai residenti che probabilmente ancora una volta non saranno rispettate le scadenze!

Ancora, sempre in tema di circolazione, mi piacerebbe conoscere quali siano le azioni che, in attesa del miracolo del l’attivazione delle telecamere nelle zone Ztl (regolamento approvato ma di fatto inutilizzabile data l’impossibilità di un controllo costante) l’assessore stia mettendo in atto per limitare il fenomeno delle auto che ogni giorno affollano piazza Plebiscito piuttosto che circolare nelle ore notturne che in piazza XX settembre!


commenti

E tu cosa ne pensi?