Eventi Estivi a Locorotondo : ecco dove parcheggiare

/ Autore:

Società



Oggi comincerà la Quindicesima edizione del Locus evento, che assieme al Viva Festival,  porterà un afflusso in città  di appassionati di buona musica e di turisti non indifferente con inevitabili problemi di traffico, di viabilità e di parcheggio in centro.

Pertanto, anche quest’anno l’amministrazione comunale dopo aver attivato per le due manifestazioni il Coc, ha individuato e delle aree a parcheggio da utilizzare esclusivamente in occasione degli eventi estivi 2019 e, quindi, per un periodo temporale ben delimitato dal 15 luglio 18 agosto 2019, valevole per tutti giorni.

Le aree in questione sono:

  • A – parcheggio tra via G. Pinto e via Arcangelo Lisi;
  • B – parcheggio area cimiteriale compreso tra viale di accesso da via Cisternino;
  • C – parcheggio area retrostante lo stadio;
  • D- parcheggio area tra via F. Alto e via della Difesa;
  • E – parcheggio scuola Oliva ingresso da via Cisternino;
  • F – parcheggio palazzetto dello sport e ed un lato tra via Cisternino e c.da Pentimone;
  • G – parcheggio circonvallazione area sosta madonna di Lourdes;

Queste saranno affidate come lo scorso anno  alla Cooperativa Alba Lavoro di Locorotondo, cooperativa locale di tipo B, che si è resa disponibile al prosieguo della gestione dei parcheggi secondo le indicazioni, criteri, modalità e tariffe  e orari:  dalle ore 18,00 alle ore 03,00 per una tariffa unitaria pari ad € 3,00 per veicolo.

Restano esclusi dal pagamento ticket del parcheggio turistico i veicoli al servizio di persone invalide, con esposto l’apposito contrassegno.

La Cooperativa come controprestazione  dovrà installare n. 6 bagni chimici di cui 3 per disabili, per l’intero periodo, da posizionare sulle vie principali del paese, previo accordo con il Comando di Polizia Locale, la loro costante igienizzazione, in conformità alle disposizioni di legge, l’organizzazione dei parcheggi per quanto riguarda la segnaletica stradale per l’informazioni di utilizzo dei parcheggi nonché a predisporre e/o eseguire tutte le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria necessarie ai fini dell’espletamento del servizio oggetto di regolamentazione del presente atto amministrativo.


commenti

E tu cosa ne pensi?