FSE: elettrificazione dorsale salentina. Affidati i lavori di ammodernamento

Dopo aver avviato i lavori di ammodernamento e messa in sicurezza sulle tratte dell’area barese, FSE ha consegnato alla ditta appaltatrice i lavori per l’elettrificazione delle linee Martina Franca-Lecce-Gagliano del Capo e Maglie-Otranto.

Tra agosto e settembre avranno luogo le operazioni propedeutiche alle lavorazioni in maniera tale da avere a ottobre il cantiere operativo al 100%.

I lavori dureranno 4 anni, ma si procederà per step per evitare disagi, quindi le interruzioni del servizio avverranno a blocchi.
Inoltre saranno ammodernati e potenziati 28 passaggi a livello e installate barriere acustiche per un totale di 2,6 km. I cantieri vedranno all’opera 150 lavoratori e 25 mezzi. La spesa totale è di 130 milioni di euro provenienti dai fondi regionali del Fondo Sviluppo e Coesione.

Grazie all’elettrificazione l’area suburbana leccese potrà vedere un aumento dell’offerta e la dorsale salentina potrà essere connessa alla rete ferroviaria nazionale, attraverso le linee già elettrificate Bari-Taranto e Lecce-Brindisi-Taranto..

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.