Speleologia, al via il 36° corso della Scuola di Martina Franca

/ Autore:

Società



Al via il Corso di Speleologia di Martina Franca. Dall’ 1 al 31 Ottobre si svolgerà il 36° corso di speleologia, organizzato dalla Scuola di Martina Franca:

Scopo del corso è introdurre gli allievi all’attività ed alla ricerca speleologica, in un percorso condotto nel pieno rispetto dell’ambiente, attraverso una serie di lezioni teoriche e di esercitazioni pratiche svolte in palestra e in grotta.

Saranno quattro le uscite pratiche, che si svolgeranno nei weekend e si raggiungeranno tre regioni del Sud Italia.

Si parte dalla Grave di Palesi, sita in Martina Franca, passando per la Basilicata, con l’uscita nella Grotta Castel di Lepre (cavità attraversata da un fiume sotterraneo), e ancora in Campania, sui Monti Alburni nel Parco Nazionale del Cilento, con ben due uscite nelle Grotte di Serra Carpineto e dei Vitelli.

Ma non finisce qui, per il 27 ottobre è prevista anche una uscita extra, con annessa lezione di geologia, nei rami speleologici delle bellissime Grotte di Pertosa – Auletta.

Il corso, oltre alla pratica mirata all’insegnamento della progressione su corda, al martedì e al giovedì, prevede anche una serie di lezioni teoriche a partire dalle ore 20:00, lezioni che toccano i vari temi abbracciati dalla speleologia, come: carsismo, attrezzature, soccorso, biospeleologia, inquinamento e topografia.

Iscrizioni aperte dunque, consultando il sito gsmartinese.it o chiamando direttamente al direttore del corso Luciano Luprano al 3289064984.

Scuola di Speleologia Città di Martina Franca


commenti

E tu cosa ne pensi?